Questa pagina web utilizza cookie. Continuando a navigare in essa, si accetta implicitamente l'utilizzo degli stessi.
Official Web
Free Wi-Fi
La mia prenotazione
Prenotare
Miglior prezzo garantito
PRENOTA ORA
+
Data
camera
Adulti:
Bambini:
2 camera
* sotto i 12 anni
+ Aggiungere camere
Codigo promotionale
Data della prenotazione
Adulti
Bambini*
Camera 1
x
Aggiungere camera
Turismo
Hotel Lourdes Notre Dame de la Sarte
Lourdes
I santuari di Lourdes
I santuari includono la grotta, luogo delle apparizioni, la basilica dell’Immacolata Concezione, la basilica del Rosario, i dintorni del fiume Gave, un piazzale, la basilica di San Pio X, una prateria, un luogo di accoglienza per i ammalati, le fontane, le piscine, la chiesa Santa Bernadette.
Sulle tracce di Bernadette Soubirous
Scopri la storia delle Apparizioni di Lourdes seguendo le tracce di Bernadette Soubirou grazie a un itinerario pedonale accessibile a tutti e gratuito. La sua casa natale, il mulino di Boly. La famiglia Soubirous cade in disgrazia. Durante l’inverno 1857, la famiglia è obbligata a trasferirsi al Cachot (un’antica prigione, fino al 1824), in una sola stanza di 16 16m², buia e fredda, dove vivrà tutta la famiglia, fino all’autunno 1858.

Visiterete quindi il Presbiterio dove viveva l’abate Peyramale. Si tratta dell’abate di Lourdes a cui Bernadette confessò le sue impressioni dopo le apparizioni. In seguito, l’ospizio dove Bernadette curava i malati con le altre sorelle infermiere.
La fortezza di Lourdes
Questo Monumento Storico vi offre un esempio di architettura di difesa conservata in modo quasi perfetto (torrione, ponte levatoio, cateratta, garitta di vedetta…). Dall’alto delle mura approfitterete del panorama a 360° sulla città, i Santuari e i Pirenei. Nel cuore della cinta muraria, un museo vi invita a scoprire la storia e le culture dei Pirenei francesi e spagnoli. Godetevi un po’ di riposo nel giardino botanico decorato con sculture e modellini di architetture.
Il Golf di Lourdes
Creato nel 1988, il golf di Lourdes si trova sul versante meridionale del lago di Lourdes, in un sito magnifico:
nel mezzo di una foresta di conifere, domina l’acqua limpida del lago di origine glaciale, e i Pirenei, grazie alla loro maestosa presenza conferiscono ai gesti dei giocatori calma e potenza.
Il percorso di 18 buche par 72, di una lunghezza di 5 600 m è piacevolmente ondulato; questa topografia è in grado di sottolineare tutta la sportività delgioco del golf.
Il lago di Lourdes
Lago di origine glaciale, a 3 km dal centro città (in direzione di Pau passando per Soumoulou). Attorno al lago, potrete passeggiare, andare in bicicletta, pescare, praticare il golf (18 buche) o affittare un pedalò (in alta stagione). Delle attività di canoë-kayak e stand up paddle sono coordinate da dei coach con Brevetto di stato (da Giugno a Settembre). In un’atmosfera campestre, uno spazio ristorante, un’area giochi per bambini e un’area da picnic sono a vostra disposizione.
http://www.lourdes-infotourisme.com/
Il Parco naturale dei Pirenei
Nel cuore della catena dei Pirenei, scoprite gli animali della regione in un grande spazio dove marmotte, orsi, lupi, camosci, linci, cerbiatti, lontre e scoiattoli vivono in semi libertà.
www.parc-animalier-pyrenees.com
Il Ponte di Spagna
Situato a 7 km da Cauterets nel Parco Nazionale dei Pirenei, il Ponte di Spagna, sito importantissimo della regione Midi-Pirenei,e la sua natura protetta è il luogo ideale per le passeggiate o per delle escursioni.
Il Circo di Gavarnie
Sito importantissimo del Midi-Pirenei, il Circo di Gavarniefa parte del massiccio « Pirenei–Monte Perduto », classificato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1997. Un massiccio di una bellezza magnifica, eccezionale, che si perde nel Parco nazionale dei Pirenei.
Il Pic du Midi
Il Pic du Midi di Bagorre, una delle cime più maestose degli Alti Pirenei, vi aspetta a 2 877 metri di altitudine. Accessibile da tutti, il Pic du Midi è conosciuto per la bellezza del suo paesaggio ed è celebre anche per il suo osservatorio astronomico. 2 877 metri di altitudine, il Pic du Midi offre una vista sublime sull’insieme delle cime dei Pirenei.
http://www.picdumidi.com/
MIDI-PIRENEI: Un Eldorado per il ciclismo turistico
C’è chi viene da molto lontano per scalare il Colle del Tourmalet e percorrere l’itinerario del Tour de France nei Pirenei. Il colle fa parte dei must che rendono la regione Midi-Pirenei il luogo ideale per il turismo ciclistico. Tuttavia, si possono soddisfare i piaceri del ciclismo un po’ ovunque nella regione Midi-Pirenei.
TRENO ARTOUSTE
Chi non ha sognato di una giornata visitando i Pirenei in treno? Grazie al treno Artouste si può godere di uno scenario spettacolare. Durante tutta la strada per il lago e la diga Artouste si scopre il Pic du Midi de Ossau e la flora circostante. Inoltre, alcuni fortunati sarà la fortuna di vedere da vicino le marmotte.

http://www.altiservice.com/excursion/train-artouste